Senato della Repubblica, Piazza Madama, Roma
mail@stefanoborghesi.com

01 – “Se non passa questa riforma non si faranno più riforme in Italia.” FALSO!

Se passa questa riforma per molto tempo non si potrà più modificare la Costituzione.


Ogni modifica della Costituzione richiederà il voto di una Camera e di un Senato eletti con leggi completamente diverse, in tempi diversi, da soggetti diversi. Composti dunque da maggioranze diverse. Sarà la paralisi. Non si potranno nemmeno rivedere i nostri rapporti con l’Europa, necessitando anche su questo punto del voto congiunto di Camera e Senato.

UNA BUONA RAGIONE PER VOTARE NO!